Singapore punta al vino di qualità

  • Marzo 27, 2019
1024 768 Classe Italia

Le ultime analisi riguardo il mercato del vino nella Repubblica di Singapore evidenziano un notevole aumento nel consumo di vino di qualità; un fattore fondamentale che contribuirà a far raggiungere a questo mercato il valore di 1,4 miliardi di dollari entro il 2021. In particolare un incremento del 5,2% nel periodo 2019/2021 per i vini di qualità e del 5,1% per gli sparkling (fonte GlobalData). Oggi l’Italia è il terzo esportatore di vino dopo Australia e Francia.

I fattori fondamentali: buono stato di salute dell’economia di uno dei più importanti centri finanziari al mondo e reddito medio in crescita, forte potere d’acquisto e molta attenzione al vino di qualità.